Come funziona l'energia solare

Zero gas serra, zero polveri sottili, zero inquinamento: questo è quanto immesso nell’atmosfera da un impianto solare termico per la produzione di acqua calda.

Tutti i giorni riceviamo preoccupanti informazioni sullo stato di salute dell’ambiente e sulle conseguenze per la nostra salute e quella dei nostri figli. Ora, ognuno può agire concretamente e dare il suo contributo prezioso per poter, a breve, iniziare a respirare aria salubre!

Scegliendo l’energia naturale del sole per riscaldare la propria abitazione e produrre acqua calda, ogni giorno si ha la soddisfazione di aver fatto la scelta giusta per sé e per i propri figli.

È una sfida di libertà

Il sole non conosce confini nazionali né proprietà. Riuscire a sfruttarlo efficacemente vi permette di avere acqua calda per usi sanitari e d’integrazione al riscaldamento ogni volta che lo desiderate, senza preoccupazioni. Scarsità di combustibili fossili, aumenti dei prezzi petroliferi, speculazioni, tensioni geopolitiche non vi preoccuperanno più. Quando farete una doccia con l’acqua calda prodotta dal vostro impianto solare, vi sentirete più sereni. Sarete più liberi!

È una certezza economica

La vita utile di un impianto solare termico Junkers supera abbondantemente i 20 anni! Anche senza alcun incentivo, dopo l’ammortamento dell’investimento iniziale, si può sfruttare gratuitamente per moltissimi anni il calore del sole per produrre acqua calda.

Il solare termico apre nuove prospettive e dà risparmi economici concreti e immediati, grazie alla detrazione fiscale del 55% per la spesa sostenuta per l’istallazione di un impianto solare termico.

Solare termico: calore disponibile naturalmente

Un impianto solare è il sistema più intelligente ed efficace per la produzione di calore. L’energia raccolta dai collettori solari viene immagazzinata ed utilizzata per la produzione di acqua calda sanitaria e supporto al riscaldamento.

L’Italia ha un irraggiamento solare d’intensità variabile in funzione dell’area geografica considerata, ma sempre ottimo in ogni suo punto per permettere l'installazione dei sistemi solari Junkers e trasformare l’energia del sole in calore per la produzione di acqua calda. Mediamente, i collettori Junkers, forniscono il 75% del calore richiesto in un anno per la produzione di acqua calda sanitaria. In aree a forte irraggiamento l’apporto del calore generato dal sole può coprire l’85% del fabbisogno annuale! Il massimo comfort è sempre garantito, in ogni condizione atmosferica, grazie alla qualità dei collettori solari abbinati alle caldaie e scaldabagni Junkers. Quando il sole non splende, i collettori Junkers catturano l’energia generata dalla luce diffusa e danno un apporto di calore comunque importante e sempre gratuito che viene integrato da quello generato dalle caldaie o dagli scaldabagni. In ogni condizione atmosferica, le soluzioni Junkers permettono di sfruttare al massimo il calore gratuito del sole per il miglior comfort ed un attento risparmio.

 
Solar flash
Video

Come funziona l'energia solare?

Scopri in che modo vengono sfruttati i raggi del sole per produrre acqua calda e riscaldare.

Solar (SWF 2,51 MB)

SolarInside-ControlUnit
Video

SolarInside ControlUnit

La innovativa tecnologia Junkers che consente una gestione ottimale dell'impianto, sfruttando al massimo l'apporto gratuito della energia solare.

Guarda il video (MP4 100,71 MB)